L’utilizzo immediato dell’agopuntura nel trattamento della depressione post-ictus: una metanalisi di 17 trials clinici controllati e randomizzati.

Obiettivo
Valutare l’efficacia e la sicurezza dell’agopuntura nella depressione post-ictus e confrontarla con l’efficacia terapeutica dei farmaci antidepressivi.

Recupero dati
Abbiamo recuperato i dati da “Chinese National Knowledge Infrastructure” (1979-2012), da “Wanfang” (1980-2012), da “VIP” (1989-2012), da “Chinese Biomedical Literature” (1975-2012), da PubMed (1966-2012), da “Ovid Lww” (-2012), e da “Cochrane Library” (-2012), utilizzando i database presenti in internet.

Criteri di selezione
Sono stati inclusi gli studi randomizzati controllati sul trattamento della depressione post-ictus con agopuntura rispetto all’utilizzo dei farmaci antidepressivi. Gli articoli inclusi, inoltre, avevano ≥ 4 punti della scala Jadad.

Criteri di esclusione
Altre terapie associate all’agopuntura come gruppo di trattamento, pazienti senza depressione indotta dall’ictus, punteggio <4 punti della scala Jadad, studi non randomizzati, studi sugli animali.

Metodologia di valutazione
Sono stati esaminati: punteggi della scala della depressione di Hamilton, tasso di efficacia clinica, auto-valutazione sulla scala della Depressione e incidenza di reazioni ed eventi avversi.

Risultati
Sono stati inclusi un totale di 17 studi clinici controllati randomizzati.
I risultati della metanalisi mostrano che, dopo 4 settimane di trattamento, il tasso di efficacia clinica era maggiore nei pazienti trattati con l’agopuntura rispetto a quelli trattati con i farmaci antidepressivi [rischio relativo = 1.11, 95% intervallo di confidenza (CI): 1.03-1.21, P = 0,01]. Dopo 6 settimane, il tasso di efficacia clinica era sovrapponibile tra i due gruppi. A distanza di 2 settimane dall’agopuntura, i punteggi della scala della depressione di Hamilton (17 articoli) erano inferiori rispetto al gruppo trattato farmacologicamente (differenza media =-2.34, 95% CI: -3.46 a -1.22, P<0.000,1). Dopo 4 settimane, tali punteggi (24 articoli) erano simili tra i due gruppi. I punteggi di auto-valutazione erano inferiori nel gruppo agopuntura rispetto al gruppo farmaco. La valutazione sulla sicurezza in 17 studi clinici mostrava che i sintomi come nausea e vomito sono molto comuni nel gruppo farmaco e che l’incidenza delle reazioni e degli eventi avversi è molto bassa nel gruppo agopuntura.

Conclusione
L’agopuntura eseguita precocemente nella depressione post-ictus è in grado di controllare bene tale manifestazione. L’agopuntura è sicura ed affidabile.
Gli effetti terapeutici dell’agopuntura sono risultati migliori di quelli dei farmaci antidepressivi.

Zhang JChen JChen J, et al. Early filiform needle acupuncture for poststroke depression: a meta-analysis of 17 randomized controlled clinical trials. Neural Regen Res.2014 Apr 1;9(7):773-84.

Erminia Caldiron – FISA